Come raggiungere Venezia

Come raggiungere Venezia

La città di Venezia è raggiungibile facilmente sia in macchina che in treno, aereo o via mare.

In Auto e in Treno
Per chi scegliesse l’auto può parcheggiare direttamente in Garage predisposti a pagamento a Piazzale Roma, unico punto raggiungibile via auto a Venezia, oppure all’Isola del Tronchetto collegata a Venezia con una funicolare chiamata People Mover distante da Piazzale Roma 3 minuti . Nell’eventualità che i parcheggi siano completi per qualche particolare evento o nei mesi di maggiore affluenza di turisti, si consiglia parcheggiare nella vicina terraferma e raggiungere Venezia tramite autobus oppure con il treno dalla stazione di Mestre con arrivo alla stazione di Santa Lucia, a pochi passi da Piazzale Roma.  La stazione di Venezia S.Lucia è raggiunta via treno da tutte le principali capitali europee.

In aereo
Arrivare a Venezia con l’aereo è molto comodo, sono 2 gli aeroporti più vicini, Marco Polo a Tessera oppure l’Antonio Canova di Treviso. Entrambi gli aeroporti sono collegati a Piazzale Roma tramite navette organizzate. L’aeroporto Marco Polo si trova a circa 12 km, mentre L’aeroporto di treviso è raggiungibile in 40 minuti. Dal Marco Polo è possibile raggiungere Venezia utilizzando i Taxi acquatici, molto più comodi ma con costi molto più elevati.

Via mare
Chi dovesse arrivare a Venezia con navi passeggeri, esse ormeggiano nel nuovo terminal passeggeri, distante 3 minuti da Piazzale Roma con il People Mover, o con i taxi acquei e barche organizzate è possibile raggiungere il centro . Da e per Venezia partono numerosi traghetti per il trasporto di auto e persone per i principali porti dell’adriatico in croazia e Grecia

In tutta l’area di Venezia è presente un sistema di Taxi auto per raggiungere qualsiasi destinazione

Raggiungere Venezia con la propria imbarcazione è possibile, ormeggiando nelle numerose darsene gestite da associazioni nautiche locali oppure da privati. O per barche di grandi dimensioni è possibile ormeggiare a pagamento in riva degli Schiavoni o a San Basilio per vivere Venezia da protagonisti.

di Dario Beltrame