Il Carnevale di Venezia

Il Carnevale di Venezia

Il Carnevale di Venezia è un periodo di festa risalente a più di 900 anni fa, durante il quale, ci si divertiva e si festeggiava con balli e musiche. Indossando maschere e costumi, per nascondere totalmente la propria identità, la popolazione si liberava dalle proprie abitudini quotidiane e da tutti i pregiudizi.  Ad oggi questo travestimento è l’essenza del Carnevale che, con il passare degli anni ha fatto di Venezia il cuore del commercio di maschere e costumi.


Il Carnevale ha la durata di circa undici giorni in coincidenza del periodo pre-pasquale con l’inizio il sabato precedente al “giovedì grasso” per terminare con il “martedì grasso”.


Ancora oggi il Carnevale di Venezia è un evento popolare per un vasto pubblico di tutte le età, dando vita a feste in piazza, campi, campielli ed a eventi di ogni tipo, animando le giornate con le numerose comitive di maschere e turisti provenienti da tutto il mondo. Oltre a queste feste ufficiali, ancora oggi, come in passato, si organizzano, feste private e balli in maschera presso i più antichi palazzi Veneziani rivivendo così la splendida tradizione del Carnevale di un tempo.


Tra gli eventi da ricordare, durante il periodo del Carnevale, c’è la “La festa delle Marie”, una sfilata di dodici bellezze locali, con l’elezione della Maria dell’anno e il “Volo dell’Angelo” che decreta ufficialmente l’apertura del Carnevale di Venezia.

di Dario Beltrame